Bio & Results

1977

Il suo esordio nelle competizioni avviene nel 1977 al Rally delle Valli Piacentine, dove è costretto al ritiro per incidente ed al prestigioso Rally di San Martino dove viene già notato da un giovane giornalista in seguito diventato uno dei più qualificati direttori di giornali automobilistici Carlo Cavicchi.

garavetturateamnavigatorerisultato
Valli PiacentineOpel AsconaPalladioMeggiolanRitiro
San Martino di CastrozzaOpel AsconaPalladioPistoreRitiro
CostoOpel AsconaPalladio-Ritiro
Prealpi VeneteOpel AsconaPalladio"Biba"Ritiro

1978

L’anno successivo partecipa al Trofeo Autobianchi A112 classificandosi quarto e che conquisterà nel 1979vincendo 7 delle 10 gare in calendario.

garavetturateamnavigatorerisultato
Targa FlorioAutobianchi A112PalladioMeggiolan10°
Costa SmeraldaAutobianchi A112PalladioMeggiolanRitiro
ElbaAutobianchi A112PalladioMeggiolan
4 RegioniAutobianchi A112MocautoMeggiolanRitiro
Giro d'ItaliaAutobianchi A112MocautoMeggiolan
CioccoAutobianchi A112MocautoMeggiolan
GarganoAutobianchi A112MocautoMeggiolanRitiro
LiburnaAutobianchi A112MocautoMeggiolan
Colline di RomagnaAutobianchi A112MocautoMeggiolan
SanremoAutobianchi A112MocautoMeggiolanRitiro
333 MinutiAlfa Romeo AlfettaJolly ClubRavizzaRitiro
Prealpi VeneteFiat RitmoPalladioMeggiolanRitiro

1979

garavetturateamnavigatorerisultato
Costa SmeraldaAutobianchi A112MocautoMeggiolan
SanremoAutobianchi A112MocautoMeggiolanRitiro
CioccoAutobianchi A112MocautoLappo
LiburnaAutobianchi A112MocautoLappo
Targa FlorioAutobianchi A112MocautoCampagnol
ElbaAutobianchi A112MocautoSiegaRitiro
Colline di RomagnaAutobianchi A112MocautoDelfino
Valli PiacentineAutobianchi A112MocautoLappo
Giro d'ItaliaAutobianchi A112MocautoLappo
AostaFiat 131Fiat UnoLappoRitiro

1980

Nel 1980 viene chiamato dalla Lancia a guidare la Lancia Stratos con i colori dei Concessionari Lancia Italiani in alcune prove del Campionato Italiano Rally mettendosi subito in mostra al rally della Costa Smeralda giungendo terzo dietro a Darniche (Lancia) e Blomqvist (Saab).

garavetturateamnavigatorerisultato
Costa SmeraldaLancia StratosConcessionari Lancia ItaliaRavizza
4 RegioniLancia StratosConcessionari Lancia ItaliaMeggiolanRitiro
San MarinoLancia StratosConcessionari Lancia ItaliaMannucciRitiro
CioccoLancia StratosConcessionari Lancia ItaliaMeggiolan
ElbaLancia StratosConcessionari Lancia ItaliaMeggiolanRitiro
Colline di RomagnaLancia StratosConcessionari Lancia ItaliaMeggiolan
BiellaLancia StratosConcessionari Lancia ItaliaMeggiolanRitiro

1981

La Ford nel 1981 lo chiama a guidare la nuova Fiesta gruppo 2 ma con questa vettura i risultati scarseggiano e si fa notare solo per un secondo posto assoluto al Rally della Liburna ed un decimo in Costa Smeralda.

garavetturateamnavigatorerisultato
Costa SmeraldaFord FiestaFord ItaliaSghedoni10°
Targa FlorioFord FiestaFord ItaliaSghedoniRitiro
PiancavalloFord FiestaFord ItaliaSghedoniRitiro
CioccoFord FiestaFord ItaliaMussaRitiro
SanremoFord FiestaFord ItaliaMussaRitiro
LiburnaFord FiestaFord ItaliaMussa
ElbaFord FiestaFord ItaliaMussaRitiro
4 RegioniFord FiestaFord ItaliaMussaRitiro

1982

Nel 1982 è pilota ufficiale di Fiat con la Ritmo e con il navigatore Sergio Cresto, perito tragicamente in Corsica con il finlandese Toivonen.

garavetturateamnavigatorerisultato
Targa FlorioFiat RitmoGrifone FiatCresto
24 ore SestriereFiat RitmoGrifone Fiat-
ElbaFiat RitmoGrifone FiatCresto-
CioccoFiat Ritmo 125Grifone FiatSghedoni-
Colline di RomagnaFiat Ritmo 125Grifone FiatSghedoniRitiro
SanremoFiat Ritmo 125Grifone FiatPerissinot10°
Costa SmeraldaFiat Ritmo 125Grifone FiatCrestoRitiro

1983

Nel 1983 un programma ad alto livello con la Lancia Rally 037 dove, a fine campionato, vince il titolo italiano di gruppo B e giunge secondo assoluto nella classifica finale ad un solo punto da Biasion ma disputando una gara in meno dell’avversario, il Rally di Sanremo.

In questa stagione trionfa alla Targa Florio, Colline di Romagna, Liburna e Aosta.

garavetturateamnavigatorerisultato
Targa FlorioLancia Rally 037GrifoneBartolich
Costa SmeraldaLancia Rally 037GrifoneBartolich
4 RegioniLancia Rally 037GrifoneBartolichRitiro
BiellaLancia Rally 037GrifoneBartolich
Colline di RomagnaLancia Rally 037GrifoneBartolich
LiburnaLancia Rally 037GrifoneBartolich
AostaLancia Rally 037GrifoneBartolich
San MarinoLancia Rally 037GrifoneBartolichRitiro
PiancavalloLancia Rally 037GrifoneBartolichRitiro
6 ore di ImolaLancia LC1Grifone-Ritiro

1984

L’anno sucessivo, non essento stato riconfermato da Lancia, conosce due manager (Mannini e Zonca) che gli propongono un programma privato con la Porsche turbo gruppo 4.

La vettura è velocissima ma forse troppo sofisticata per i rally ed i risultati non arrivano. Nel frattempo terminava la sua carriera Tony Fassina che abbandonava le competizioni a metà della stagione in corso.

Il team Volta, con lo sponsor Goldie Italia e la scuderia Bologna Corse, individuano in Cunico il degno sucessore.

Già alla prima gara, il Rally dell’Isola d’Elba, Cunico trionfa in coppia con Sghedoni.

Seguono dei risultati, in altri rally, che permettono a Cunico di finire il Campionato Italiano al secondo posto, dietro al favorito Vudafieri.

Nello stesso anno ha la possibilità di utilizzare al rally di Bilbao (Spagna) la Ferrari 308 gr.4 giungendo secondo.

garavetturateamnavigatorerisultato
ElbaLancia Rally 037Bologna CorseSghedoni
BiellaLancia Rally 037Bologna CorseSghedoni
PiancavalloLancia Rally 037Bologna CorseSghedoni
SanremoLancia Rally 037Bologna CorseSghedoniRitiro
4 RegioniPorsche 911PalladioMuttiniRitiro
Targa FlorioPorsche 911PalladioMuttiniRitiro
LiburnaPorsche 911PalladioMuttiniRitiro
1000 MigliaPorsche 911PalladioMuttiniRitiro
V. Nvavarro - BilbaoFerrari 308Pro Motor SportSghedoni

1985

Nonostante le doti dimostrate in questi inizi di carriera, Cunico nel 1985 non riesce ad entrare in modo continuativo in una squadra ufficiale ma in compenso è circondato dall’affetto di sempre più tifosi ed estimatori.

Tra questi Zonca che, con il proprio team Tamauto, lo coinvolge come pilota professionista.

È l’inizio di una serie di prestazioni che sfociano in risultati di valore assoluto nonostante la presenza di team ufficiali: vanno segnalate le vittorie a Tenerife, Ciocco, Monza, 1000 Miglia.

garavetturateamnavigatorerisultato
TenerifeLancia Rally 037TamautoScalvini
1000 MigliaLancia Rally 037TamautoScalviniRitiro
CioccoLancia Rally 037TamautoScalvini
MonzaLancia Rally 037TamautoBartolich
Prealpi OrobicheLancia Rally 037TamautoAmatiRitiro
Targa FlorioLancia Rally 037TamautoScalviniRitiro
MugelloAustin MetroRover Italia-
PiancavalloLancia Rally 037TamautoScalviniRitiro

1986

garavetturateamnavigatorerisultato
MadeiraLancia Rally 037TamautoScalvini
TenerifeLancia Rally 037TamautoScalvini
TorinoLancia Rally 037TamautoScalvini
ElbaLancia Rally 037TamautoScalvini
MonzaLancia Rally 037TamautoScalvini
CioccoLancia Rally 037TamautoScalvini
1000 MigliaLancia Rally 037TamautoScalviniRitiro
BassanoLancia Rally 037TamautoScalviniRitiro
San MarinoLancia Rally 037TamautoScalvini
Costa SmeraldaLancia Rally 037TamautoScalviniRitiro
Corte InglesLancia Rally 037TamautoScalviniRitiro
ModenaLancia Rally 037TamautoScalviniRitiro
Motor ShowLancia Rally 037Tamauto--

1987

La collaborazione si protrae fino al 1987 anno in cui la Lancia chiede a Cunico di portare al debutto la nuova Lancia Delta di gr.N affidando alla struttura Tamauto la gestione sportiva e finanziati nuovamente dai Concessionari Lancia Italiani.

Questo sodalizio porta alla conquista del Campionato Italiano di gr.N.

garavetturateamnavigatorerisultato
1000 MigliaLancia Rally 037TamautoEvangelisti
Costa SmeraldaLancia Delta IntegraleJolly / TamautoEvangelistiRitiro
TorinoLancia Rally 037TamautoEvangelistiRitiro
Targa FlorioLancia Delta IntegraleTamautoEvangelisti
LanternaLancia Rally 037TamautoEvangelisti
SalentoLancia Delta IntegraleTamautoEvangelistiRitiro
BiellaLancia Delta IntegraleTamautoEvangelisti
PiancavalloLancia Delta IntegraleTamautoEvangelisti
LimoneLancia Delta IntegraleTamautoEvangelisti
PescaraLancia Delta IntegraleTamautoEvangelisti
SanremoLancia Delta IntegraleTamautoEvangelisti12°
MessinaLancia Delta IntegraleTamautoEvangelistiRitiro
SestriereLancia Delta IntegraleTamautoEvangelisti
MonzaLancia Rally 037-EvangelistiRitiro

1988 / 1989 / 1990

Il 1988 segna per Cunico l’inizio di una collaborazione tecnico sportiva con la Ford diventando così il primo pilota italiano ad essere chiamato da un costruttore straniero.

Questo rapporto durerà fino al 1998 ottenendo in questi dieci anni risultati che ne segnano la propria carriera.

Preparatore di riferimento per il biennio ’88-’89 è Repetto.

Quell’anno ed il sucessivo portano Cunico alla conquista del titolo Italiano di gruppo N con la Sierra Cosworth e quindi nel 1990 Cunico viene convocato a Boreham, sede della Ford Motorsport, per partecipare allo sviluppo della nuova Sierra 4×4 che dovrà partecipare al mondiale nell’anno sucessivo.

Collaborano a questo programma come piloti collaudatori anche Malcom Wilson (attuale manager di Ford nel Mondiale) e Colin McRae indimenticato campione.

Il debutto al 1000 Laghi del 1990 costringe Cunico al ritiro per incidente quando a poche prove dal termine occupava il nono posto assoluto e non meno sfortunato fu il successivo Rally di Sanremo terminato con la rottura dell’accelleratore quando occupava la seconda posizione.

In questa stagione Cunico partecipa anche al campionato inglese.

garavetturateamnavigatorerisultato
1000 MigliaFord Sierra CosworthFord ItaliaSghedoni
CioccoFord Sierra CosworthFord ItaliaSghedoni
SalentoFord Sierra CosworthFord ItaliaSghedoni
Targa FlorioFord Sierra CosworthFord ItaliaSghedoniRitiro
LimoneFord Sierra CosworthFord ItaliaSghedoni
BiellaFord Sierra CosworthFord ItaliaSghedoni
PiancavalloFord Sierra CosworthFord ItaliaSghedoni
PescaraFord Sierra CosworthFord ItaliaSghedoni
Due ValliFord Sierra CosworthFord ItaliaSghedoniRitiro
MessinaFord Sierra CosworthFord ItaliaSghedoniRitiro
Costa SmeraldaFord Sierra CosworthFord ItaliaSghedoniRitiro
2 ore MugelloFord Sierra CosworthFord ItaliaSghedoni

garavetturateamnavigatorerisultato
1000 MigliaFord Sierra CosworthFord ItaliaSghedoni
Costa SmeraldaFord Sierra CosworthFord ItaliaSghedoniRitiro
Tour de CorseFord Sierra CosworthFord Motor SportSghedoni
Targa FlorioFord Sierra CosworthFord ItaliaSghedoni
SalentoFord Sierra CosworthFord ItaliaSghedoni
PescaraFord Sierra CosworthFord ItaliaSghedoni
LimoneFord Sierra CosworthFord ItaliaSghedoni
PiancavalloFord Sierra CosworthFord ItaliaSghedoni
MessinaFord Sierra CosworthFord ItaliaSghedoni
Due ValliFord Sierra CosworthFord ItaliaSghedoni
RACFord Sierra CosworthFord Motor SportSghedoniRitiro
MonzaFord Sierra CosworthFord ItaliaSghedoni
SanremoFord Sierra CosworthFord ItaliaSghedoniRitiro

garavetturateamnavigatorerisultato
1000 LaghiFord Sierra CosworthFord Motor SportEvangelistiRitiro
SanremoFord Sierra CosworthFord Motor SportEvangelistiRitiro
MonzaBMW M3Pro Motor SportEvangelisti
Motor ShowFord Sierra CosworthFord Motor Sport-
ScottishFord Sierra CosworthFord Motor SportEvangelisti
CartelFord Sierra CosworthFord Motor SportEvangelisti

1991

Conclusa questa esperienza in Inghilterra Cunico ritorna in Italia con un programma di Ford Italia, con la nuova Sierra Cosworth 4×4 Tamoil, sotto la direzione di Carlo Micci (direttore sportivo Ford).

Una prima vittoria al 1000 Miglia seguita da quelle di Pescara e Messina collocano Cunico al secondo posto nella classifica finale del Campionato Italiano Rally alle spalle di Cerrato (Lancia).

Da segnalare anche il terzo posto finale ottenuto al Tour de Corse, valido per il mondiale, con la vettura Ford Sierra 4×4 del team Mike Little.

garavetturateamnavigatorerisultato
1000 MigliaFord Sierra CosworthFord ItaliaEvangelisti
Costa SmeraldaFord Sierra CosworthFord ItaliaEvangelistiRitiro
ElbaFord Sierra CosworthFord ItaliaEvangelisti
PescaraFord Sierra CosworthFord ItaliaEvangelisti
LanaFord Sierra CosworthFord ItaliaEvangelisti
PiancavalloFord Sierra CosworthFord ItaliaEvangelistiRitiro
MessinaFord Sierra CosworthFord ItaliaEvangelisti
Motor ShowFord Sierra CosworthFord Italia-
Tour de CorseFord Sierra CosworthMike LittleEvangelisti
SanremoFord Sierra CosworthFord ItaliaEvangelistiRitiro

1992

Nel 1992 continua la presenza di Ford Italia con Cunico nel Campionato Italiano Rally con vittorie assolute al Ciocco, Limone e Salento.

A fine anno al Rally di Monza Cunico debutta con la nuova Ford Escort RS Cosworth gruppo A ottenendo un terzo posto.

garavetturateamnavigatorerisultato
CioccoFord Sierra CosworthFord ItaliaEvangelisti
Costa SmeraldaFord Sierra CosworthFord ItaliaEvangelisti
Targa FlorioFord Sierra CosworthFord ItaliaEvangelistiRitiro
SalentoFord Sierra CosworthFord ItaliaEvangelisti
PescaraFord Sierra CosworthFord ItaliaEvangelistiRitiro
LimoneFord Sierra CosworthFord ItaliaEvangelisti
PiancavalloFord Sierra CosworthFord ItaliaEvangelisti
SanremoFord Sierra CosworthFord ItaliaEvangelistiRitiro
Motor ShowFord Sierra CosworthFord Italia-
MonzaFord Escort RS CosworthPro Motor SportEvangelisti

1993

Il 1993 verrà sicuramente ricordato per la conquista da parte di Cunico del Rally di Sanremo, gara valida per il Campionato del Mondo Rally ottenuta con un team privato (Promotosport) con la collaborazione del team manager Penariol.

Cunico sarà ricordato per essere il secondo pilota italiano dopo Fassina a vincere una gara di mondiale utilizzando una vettura privata.

garavetturateamnavigatorerisultato
CioccoFord Escort RS CosworthFord ItaliaEvangelisti
1000 MigliaFord Escort RS CosworthFord ItaliaEvangelisti
PiancavalloFord Escort RS CosworthFord ItaliaEvangelisti
ElbaFord Escort RS CosworthFord ItaliaEvangelistiRitiro
Targa FlorioFord Escort RS CosworthFord ItaliaEvangelisti
LanaFord Escort RS CosworthFord ItaliaEvangelisti
PescaraFord Escort RS CosworthFord ItaliaEvangelistiRitiro
SanremoFord Escort RS CosworthFord ItaliaEvangelisti
Motor ShowFord Escort RS CosworthFord Italia-
SalentoFord Escort RS CosworthFord ItaliaEvangelistiRitiro

1994 / 1995 / 1996

L’anno sucessivo la Martini Racing con la scuderia Jolly Club (patron Roberto Angiolini) diventano partners ufficiali di Ford Italia per partecipare al Campionato Italiano Rally e Cunico viene chiamato a guidare la vettura Ford Escort RS Cosworth gruppo A.

Suo direttore sportivo è Claudio Bortoletto e questo sodalizio porterà a numerose vittorie assolute ma soprattutto alle vittorie consecutive nei Campionati Italiani Assoluti del 1994, 1995, 1996.

Con la direzione sportiva di Claudio Bortoletto (Jolly Club) e Carlo Micci (Ford Italia) il sodalizio ottiene numerose vittorie contribuendo ad impreziosire notevolmente l’immagine Martini nel Motorsport.

garavetturateamnavigatorerisultato
Tour de CorseFord Escort RS CosworthJolly ClubEvangelistiRitiro
CioccoFord Escort RS CosworthJolly ClubEvangelistiRitiro
1000 MigliaFord Escort RS CosworthJolly ClubEvangelisti
Costa SmeraldaFord Escort RS CosworthJolly ClubEvangelisti
PiancavalloFord Escort RS CosworthJolly ClubEvangelisti
Targa FlorioFord Escort RS CosworthJolly ClubEvangelisti
LanaFord Escort RS CosworthJolly ClubEvangelistiRitiro
SalentoFord Escort RS CosworthJolly ClubEvangelisti
SanremoFord Escort RS CosworthJolly ClubEvangelisti
LanternaFord Escort RS CosworthJolly ClubEvangelisti
Motor ShowFord Escort RS CosworthJolly Club-
garavetturateamnavigatorerisultato
SanremoFord Escort RS CosworthJolly ClubEvangelisti
SalentoFord Escort RS CosworthJolly ClubEvangelisti
LanaFord Escort RS CosworthJolly ClubEvangelistiRitiro
CioccoFord Escort RS CosworthJolly ClubEvangelisti
PiancavalloFord Escort RS CosworthJolly ClubEvangelisti
1000 MigliaFord Escort RS CosworthJolly ClubEvangelisti
MessinaFord Escort RS CosworthJolly ClubEvangelisti
Targa FlorioFord Escort RS CosworthJolly ClubEvangelisti
SalentoFord Escort RS CosworthJolly ClubEvangelisti
Motor ShowFord Escort RS CosworthJolly Club--
garavetturateamnavigatorerisultato
1000 MigliaFord Escort RS CosworthJolly ClubScalvini
CioccoFord Escort RS CosworthJolly ClubScalviniRitiro
SanremoFord Escort RS CosworthJolly ClubScalvini
PiancavalloFord Escort RS CosworthJolly ClubScalvini
SalentoFord Escort RS CosworthJolly ClubScalviniRitiro
LanaFord Escort RS CosworthJolly ClubScalviniSospeso
MessinaFord Escort RS CosworthJolly ClubScalvini
San MarinoFord Escort RS CosworthJolly ClubScalviniRitiro
Targa FlorioFord Escort RS CosworthJolly ClubScalvini
Motor ShowFord Escort RS CosworthJolly Club-

1997

garavetturateamnavigatorerisultato
SanremoFord Escort WRCJolly ClubScalviniRitiro
MessinaFord Escort RS CosworthJolly ClubScalvini
Motor ShowFord Escort RS CosworthJolly Club--
Memorial SalvayFord Escort RS CosworthJolly Club-
SalentoFord Escort RS CosworthJolly ClubScalvini
LiburnaFord Escort RS CosworthJolly ClubScalvini
CioccoFord Escort RS CosworthJolly ClubScalviniRitiro
San MarinoFord Escort RS CosworthJolly ClubScalvini
PiancavalloFord Escort RS CosworthJolly ClubScalvini
1000 MigliaFord Escort RS CosworthJolly ClubScalvini
LanaFord Escort RS CosworthJolly ClubScalviniRitiro

1998

Nel 1998 arriva in Italia la versione WRC (World Rally Car) della Ford Escort e inizia anche la collaborazione del navigatore Luigi Pirollo con Cunico.

garavetturateamnavigatorerisultato
Motor ShowFord Escort WRCJolly Club--
MonzaFord Escort WRCJolly ClubRossi / CunicoRitiro
CioccoFord Escort WRCJolly ClubPirollo
1000 MigliaFord Escort WRCJolly ClubPirollo
PiancavalloFord Escort WRCJolly ClubPirollo
San MarinoFord Escort WRCJolly ClubPirollo
SalentoFord Escort WRCJolly ClubPirollo
LiburnaFord Escort WRCJolly ClubPirollo
LanaFord Escort WRCJolly ClubPirollo
Alpi OrientaliFord Escort WRCJolly ClubPirollo
MessinaFord Escort WRCJolly ClubPirolloRitiro
SanremoFord Escort WRCJolly ClubPirolloRitiro

1999

Quindi dopo dieci anni di ininterrotti rapporti finisce la collaborazione tra Cunico e la Ford per cominciare quella con la Subaru Italia nella persona del suo responsabile marketing Alberto Zambelli e la neo nata scuderia Aimont del patron Uzzeni.

Al debutto vi è subito la vittoria al Rally del Cioccoseguita da quella al 1000 Miglia e alla Targa Florio.

garavetturateamnavigatorerisultato
CioccoSubaru Impreza WRCAimont RacingPirollo
1000 MigliaSubaru Impreza WRCAimont RacingPirollo
PiancavalloSubaru Impreza WRCAimont RacingPirolloRitiro
San MarinoSubaru Impreza WRCAimont RacingPirollo
SalentoSubaru Impreza WRCAimont RacingPirollo
LanaSubaru Impreza WRCAimont RacingPirollo
Alpi OrientaliSubaru Impreza WRCAimont RacingPirolloRitiro
MessinaSubaru Impreza WRCAimont RacingPirollo
SanremoSubaru Impreza WRCAimont RacingPirollo
Targa FlorioSubaru Impreza WRCAimont RacingPirollo
Motor ShowSubaru Impreza WRCAimont Racing-
Memorial SalvaySubaru Impreza WRCAimont Racing-

2000 / 2001

Subaru Italia, con Cunico, parteciperà nell’anno 2000 e 2001 al Campionato Italiano Terra con la Impreza WRC ottenendo in entrambi gli anni la vittoria di campionato e dieci successi assoluti su 16 partecipazioni.

garavetturateamnavigatorerisultato
LiburnaSubaru Impreza WRCAimont RacingPirollo
Tutto Terra ToscanaSubaru Impreza WRCAimont RacingPirollo
VultureSubaru Impreza WRCAimont RacingPirollo
AsinaraSubaru Impreza WRCAimont RacingPirollo
AdriaticoSubaru Impreza WRCAimont RacingPirollo
SilaSubaru Impreza WRCAimont RacingPirolloRitiro
ContinentalSubaru Impreza WRCAimont RacingPirollo
Motor ShowSubaru Impreza WRCAimont Racing-
SanremoSubaru Impreza WRCAimont RacingPirolloRitiro
garavetturateamnavigatorerisultato
LiburnaSubaru Impreza WRCAimont RacingPirollo
Tutto Terra ToscanaSubaru Impreza WRCAimont RacingPirollo
AsinaraSubaru Impreza WRCAimont RacingPirollo
San MarinoSubaru Impreza WRCAimont RacingPirollo
ContinentalSubaru Impreza WRCAimont RacingPirollo
Costa SmeraldaSubaru Impreza WRCAimont RacingPirollo
AdriaticoSubaru Impreza WRCAimont RacingPirollo

2002

Vi è poi una svolta nella carriera del pilota Cunico: è infatti chiamato nel 2002 a ricoprire il ruolo di team manager presso la struttura N Technology referente nelle competizioni per il gruppo Fiat in qualità di responsabile dei programmi sportivi rally.

Questa collaborazione durerà per tutto l’anno dove Cunico si occuperà anche dello sviluppo della Punto Super 1600 e di altre vetture del gruppo Fiat.

Quindi a fine anno Cunico ritorna alle gare con una Mitsubishi del team Nocentini ottenendo un quarto posto assoluto al Rally Altopiano dei 7 Comuni.

garavetturateamnavigatorerisultato
7 ComuniMitsusbishi Lancer Evo VIINocentiniPirollo

2003 / 2004

Dopo questo risultato nel 2003 conclude un accordo con Mauro Nocentini per correre il Campionato Italiano Rally con una Mitsubishi Lancer Evo VII, di gruppo N, seguito nel 2004 da alcune partecipazioni con la Renault Clio Super 1600 del Team Autorel con vittoria assoluta al rally Valli Piacentine.

garavetturateamnavigatorerisultato
Tutto Terra ToscanaMitsusbishi Lancer Evo VIINocentiniPirollo
CioccoMitsusbishi Lancer Evo VIINocentiniPirolloRitiro
1000 MigliaMitsusbishi Lancer Evo VIINocentiniPirollo
Targa FlorioMitsusbishi Lancer Evo VIINocentiniPirollo
San MarinoMitsusbishi Lancer Evo VIINocentiniPirolloRitiro
SalentoMitsusbishi Lancer Evo VIINocentiniPirolloRitiro
San Martino di CastrozzaMitsusbishi Lancer Evo VIINocentiniPirollo13°
Alpi OrientaliMitsusbishi Lancer Evo VIINocentiniPirolloRitiro
Costa SmeraldaMitsusbishi Lancer Evo VIINocentiniPirolloRitiro
garavetturateamnavigatorerisultato
1000 MigliaRenault Clio S1600AutorelPirollo16°
Valli PiacentineRenault Clio S1600AutorelPirollo
San Martino di CastrozzaRenault Clio S1600AutorelPirolloRitiro
Alpi OrientaliRenault Clio S1600AutorelPirollo
SanremoRenault Clio S1600AutorelPirollo
Targa FlorioRenault Clio S1600AutorelPirolloRitiro

2005

Nel 2005 si accorda con il team Rally Project per correre con una Mitsubishi Lancer Evo VIII ed ottiene alcune vittorie di gruppo.

garavetturateamnavigatorerisultato
CioccoMitsubishi Lancer Evo VIIIRally ProjectPirolloRitiro
1000 MigliaMitsubishi Lancer Evo VIIIRally ProjectPirollo11°
AdriaticoMitsubishi Lancer Evo VIIIRally ProjectPirollo
San Martino di CastrozzaMitsubishi Lancer Evo VIIIRally ProjectPirolloRitiro
SalentoMitsubishi Lancer Evo VIIIRally ProjectPirollo
San MarinoMitsubishi Lancer Evo VIIIRally ProjectPirolloRitiro
Alpi OrientaliMitsubishi Lancer Evo VIIIRally ProjectPirollo
SanremoMitsubishi Lancer Evo VIIIRally ProjectPirollo
San CrispinoSubaru Impreza STIGass RacingPirollo10°
Costa SmeraldaSubaru Impreza STIGass RacingPolletRitiro

2006

Nel 2006 prende parte al Rally Altopiano dei 7 Comuni con una Ford Focus WRC della Errepi Racing.

Il risultato è presto deciso: una vittoria netta in coppia con il navigatore Rudy Pollet.

Nella stessa stagione Cunico ottiene anche un buon secondo posto di gruppo N al Rally del Ciocco sulla Mitsubishi Lancer Evo IX curata dalla Pro Race.

garavetturateamnavigatorerisultato
CioccoMitsubishi Lancer Evo IXPro RacePirollo
AdriaticoMitsubishi Lancer Evo IXPro RacePirollo
1000 MigliaMitsubishi Lancer Evo IXPro RacePirolloRitiro
Targa FlorioMitsubishi Lancer Evo IXPro RacePirollo15°
San MarinoMitsubishi Lancer Evo IXPro RacePirollo
SalentoMitsubishi Lancer Evo IXPro RacePirolloRitiro
San Martino di CastrozzaMitsubishi Lancer Evo IXPro RacePirolloRitiro
Alpi OrientaliMitsubishi Lancer Evo IXPro RacePirolloRitiro
Costa SmeraldaMitsubishi Lancer Evo IXPro RacePirolloRitiro
7 ComuniFord Focus WRCErrepi RacingPollet

2007 / 2008

Decide quindi negli anni sucessivi di partecipare alle gare riservate alle auto storiche dove utilizza una Porsche 911 RS gruppo 4 del 1972 del team Guagliardo con la quale ottiene alcune vittorie di prestigio tra le quali quelle all’Isola d’Elba valida per il campionato europeo e alla Targa Florio.

garavetturateamnavigatorerisultato
AdriaticoMitsubishi Lancer Evo IXErrepi RacingPollet
Elba (storico)Porsche 911-Pollet
Rally LegendPorsche 911-PolletRitiro
garavetturateamnavigatorerisultato
Due Valli (storico)Porsche 911-Pirollo
Targa Florio (storico)Porsche 911-Pirollo
Alpi Orientali (storico)Porsche 911-Pirollo

2009

Il 2009 segna un importante ritorno di “Jimmy il fenomeno” a tempo pieno nel panorama nazionale dato che la Errepi Racing decide di affidargli una performante Ford Focus WRC per tentare l’assalto all’International Rally Cup.

Come ai bei tempi della Subaru Aimont nel terra il vicentino ammazza letteralmente il campionato, infilando 4 successi consecutivi in altrettante uscite, per poi accontentarsi di un secondo posto per chiudere i giochi in largo anticipo.

garavetturateamnavigatorerisultato
Due Valli (storico)Porsche 911-Pirollo
GrifoFord Focus WRCErrepi RacingPirollo
Sanremo (storico)Porsche 911-PirolloRitiro
TaroFord Focus WRCErrepi RacingPirollo
AbetiFord Focus WRCErrepi RacingPirollo
SalentoFord Focus WRCErrepi RacingPirollo1° (IRC)
CasentinoFord Focus WRCErrepi RacingPirollo
Valli CuneesiFord Focus WRCErrepi RacingPirollo

2010

L’anno seguente, nella stagione 2010, Cunico rientra in pianta stabile nella massima serie tricolore.

Dopo un avvio di campionato altalenante con la Grande Punto Abarth il vicentino si riscatta al volante della Peugeot 207 con la quale ottiene importanti affermazioni come il nono posto assoluto al Sanremo (valido per l’Intercontinental Rally Challenge) ed il secondo al Monza Rally Show, nella finale del Master Show.

garavetturateamnavigatorerisultato
Campagnolo (storico)Porsche 911-Pirollo
1000 MigliaAbarth Grande Punto-PirolloRitiro
AdriaticoAbarth Grande Punto-Pirollo27°
SalentoAbarth Grande Punto-PirolloRitiro
Alpi OrientaliPeugeot 207 S2000Delta Rally RacingPollet
SanremoPeugeot 207 S2000Delta Rally RacingPollet
Monza Rally ShowPeugeot 207 S2000Delta Rally RacingPollet

2011

Il 2011 vede Cunico varcare la soglia delle 300 presenze.

In una stagione a fasi alterne, dove la sfortuna lo ha spesso penalizzato, la rinnovata fiducia alla Delta Rally Racing porta alla conquista, nell’ultimo appuntamento a calendario, del Trofeo Indipendenti nel contesto Campionato Italiano Rally nonchè terzo assoluto (primo dei piloti non ufficiali).

Il dodicesimo titolo nazionale conferma la tenacia di Cunico che nelle situazioni più difficili riesce a dare il meglio.

garavetturateamnavigatorerisultato
CioccoPeugeot 207 S2000Delta Rally RacingPollet
1000 MigliaPeugeot 207 S2000Delta Rally RacingPollet
Targa FlorioPeugeot 207 S2000Delta Rally RacingPollet
SalentoPeugeot 207 S2000Delta Rally RacingPollet
San CrispinoPeugeot 207 S2000Delta Rally RacingPollet
Alpi OrientaliPeugeot 207 S2000Delta Rally RacingPolletRitiro
San Martino di CastrozzaPeugeot 207 S2000Delta Rally RacingPollet

2013

garavetturateamnavigatorerisultato
Rallylegend - StarFord Escort WRCIsland MotorsportPirolloShow event only

2019

garavetturateamnavigatorerisultato
Rally Lana StoricoFord Sierra RS Cosworth 4x4Scuderia Palladio HistoricCirilloRetired

2020

garavetturateamnavigatorerisultato
Rallylegend - MythFord Sierra RS Cosworth 4x4Pirollo

2021

garavetturanavigatorerisultato
Rallylegend - StarSubaru Impreza S7 WRC '01PolletShow event only

2023

garavetturascuderianavigatorerisultato
Sanremo Rally StoricoPorsche 911 SC RSRO RacingPirollo
Rally Storico CampagnoloFord Sierra RS CosworthPeruzziritirato